Villa Literno e Lusciano. Carabinieri arrestano pusher

In Villa Literno, nel corso della notte in  via dei mille all’interno di una pizzeria, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, T.T., cl. 85, del posto. L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre cedeva  0.8 gr di sostanza stupefacente di tipo marijuana ad un giovane del luogo. A seguito di perquisizione personale e domiciliare, sulla persona e presso l’abitazione del 35enne, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori gr 5 circa della medesima sostanza stupefacente suddivisa in dosi. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

In Lusciano, nel corso della notte, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Aversa  hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, M.A. cl. 88 e C.R. cl. 97, entrambi del luogo. I due, viaggianti a bordo di un’autovettura controllati in via Miraglia, a seguito di perquisizione sia veicolare che personale sono stati trovati in possesso di grammi 100 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, confezionata in un involucro di cellophane. La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione del 32enne ha consentito, ai militari dell’Arma, di rinvenire e sequestrare un bilancino di precisione. M.A. è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere mentre, C.R. è stato sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari.

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW