Sorpresa. Bruno Cortese rappresenterà il sindaco De Filippo in materia di sviluppo e industrializzazione del territorio…

MADDALONI- Deleghe per tutti. il Sindaco Andrea De Filippo, dopo l’incarico sulla sicurezza a Claudio Marone, ha concesso la delega alle Politiche di Sviluppo e Industriale del Territorio a Bruno Cortese. Si occuperà di tutte le attività di istruzione, ricerca e studio per la promozione e la crescita economica di Maddaloni, rappresentando il sindaco in ambito sovracomunale, sia regionale che nazionale e gestendo i rapporti con tutti gli attori principali. Insomma, un fatto senza precedenti: lo sfidante alla amministrative, che non ha lesinato stoccate al veleno durante la campana elettorale, diventa rappresentante del competitor tanto avversato. Se c’è una regola in politica e quella del “mai dire mai”. Ecco il pensiero di Cortese:

“Pianificare per fare perchè il nostro territorio ha una posizione strategica e una vocazione che va potenziata e valorizzata in modo da cogliere appieno le tante opportunità che naturalmente possiede e trasformarle in sviluppo e lavoro ma soprattutto reddito per i nostri concittadini. E’ giunto il tempo di coinvolgere le migliori risorse per mettere in campo le migliori idee attraverso un Piano Operativo Strategico che tenga conto di tutti i nostri punti di forza per porre rimedio anche alle poche debolezze che però purtroppo sino ad ora hanno bloccato la crescita della città. L’impostazione data dal sindaco De Filippo di aprire a contributi esterni e di condividere le soluzioni dei problemi rappresenta una svolta importante nella politica cittadina che negli ultimi decenni è risultata fallimentare proprio a causa della troppa faziosità e litigiosità”

Pubblicità
error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW