Mercato ortofrutticolo trasformato in cantiere. Tempi lunghi per il ritorno alla piena agibilità igienico-sanitaria

MADDALONI- A che punto sono i lavori per il risanamento igienico-sanitario del mercato ortofrutticolo? All’inizio, perchè l’area agroalimentare è un grande cantiere (come si evince dalle foto) ma non c’è certezza della fine degli interventi. Si doveva partire dalla rimozione delle irregolarità del pavimento in cemento che deve essere levigato, livellato e privato delle insenatura che lo rendono non a norma. E così sembra essere. Il problema riguarda il prosieguo e l’esecuzione degli altri lavori perchè attualmente, ad occhio e croce, i primi dieci giorni di dicembre sono andati. Tra la posa in opera e il consolidamento del cemento. Per la riattivazione dei bagni, in parte funzionanti, gli interventi sono in corso. Poi c’è il problema della messa in sicurezza degli impianti e della tinteggiatura. Facendo la prima proiezione sarà quasi un natale con i cantieri. L’avevamo detto e ridetto: settimane e mesi senza intervenire e rimuovere le criticità (discariche, rimozione ordinaria dei rifiuti e ordinaria manutenzione) hanno innescato una situazione paradossale perchè resta ed è un’incognita la riorganizzazione dei servizi, dell’amministrazioni, dei controlli e pure dei pagamenti dei canoni di locazione.

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: