Mercato ortofrutticolo alle verifiche finali. Lavori completati. Si attendono le verifiche (Carabinieri e Asl) di ottemperanza delle prescrizioni

MADDALONI- Settimana d’esami per il mercato ortofrutticolo. Sembrano che siano stati completati la totalità dei lavori di adeguamento iginenico-sanitari. Lo avevamo detto: bisogna aspettare la “Festa e’ Sant’Antuono”. E così è stato. Compeltate tutte le operazioni di rimozione di rifiuti e di posa in opera anche degli scarrabili per la raccolta. E ora cosa manca? L’esame finale. A partire da questa settimana, sia i Carabinieri che l’Asl dovranno passare alla verifica dell’ottemperanza di tutte le prescrizioni sollevate nell’ispezione dello scorso novembre. Quindi, fatti i lavori vanno fatte gli atti conseguenti. Formalmente, tutti gli interventi sono stati fatti: rifacimento dell’impiantistica dei box vendita, pavimentazione, bagni, asfalto sui piazzali esterni, riattivazione dei sistemi di controllo, tinteggiatura delle pareti e potenziamento dei sistemi di illuminazione. Ma non basta. Si aspetta la verifica di idoneità dell’Asl. Quanto tempo ci vorrà? Forse, potrebbe davvero bastare una settimana. La storia di chiude qui? nemmeno per sogno. Quanto hanno perso gli operatori in termini di volumi di incassi e di affari? Quanto è costa tala mancanza di regole certe? Quanto costa la mancata applicazione ferrea del regolamento appena approvato dal Consiglio Comunale? La mancata attivazione della raccolta differenziata e delle compostiere di comunità?

Pubblicità
error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW