Initolato al prof. Tonziello l'”Osservatorio Civico Ambientale Litorale Domitio e Regi Lagni” che monitora la salvaguardia del territorio e dell’ambiente

Proseguono le attività dell’Osservatorio Civico Ambientale Litorale Domitio e Regi Lagni, organo di supporto tecnico e scientifico della Provincia di Caserta per le problematiche in materia ambientale del territorio.L’Osservatorio, di cui fanno parte rappresentanti di associazioni ambientali e di istituzioni, ha il compito di monitorare i beni comuni della fascia costiera del litorale Domitio e dei Regi Lagni, di tutelare la salute dei cittadini del territorio provinciale, di diffondere la conoscenza sulle condizioni ambientali dei luoghi interessati, di favorire la partecipazione della collettività alle scelte di competenza dei livelli di governo locale e nazionale.
Domani, presso la Sala Giunta dell’Ente, a partire dalle 15, si susseguiranno due gruppi di lavoro, distinti per separate tematiche ambientali. Il primo, inizierà ad affrontare le problematiche inerenti i rifiuti mentre, il secondo gruppo, quelle inerenti le acque.“Abbiamo messo in campo l’Osservatorio Civico Ambientale Litorale Domitio e Regi Lagni – ha dichiarato il Presidente della Provincia, Giorgio Magliocca – proprio per dare un fattivo contributo all’esame delle problematiche ambientali del territorio, coinvolgendo le associazioni e le istituzioni, e proponendo, nel contempo, azioni a salvaguardia della salute dei cittadini. Non si può continuare – ha proseguito Magliocca – a deturpare il nostro splendido patrimonio ambientale. Bisogna fare in modo tale che tutti siano attori di un progetto complessivo di recupero e di valorizzazione del territorio”.Il Presidente dell’Osservatorio Civico Ambientale, Arch. Antonio Cecoro ha dichiarato: “Abbiamo deliberato di intitolare la nostra struttura al Professor Stefano Tonziello, scomparso lo scorso novembre, uno dei massimi esperti, di livello nazionale, nella gestione tecnica dei rifiuti. Ha tracciato delle importanti linee guida su come affrontare specifiche problematiche ambientali e noi – ha proseguito Cecoro – le percorreremo fedelmente, nella speranza di dare corpo a quanto lui sperava. Quello del prof. Tonziello è stato un impegno sociale esemplare, un grande insegnamento morale di quel che significa mettersi a disposizione della Comunità”.
Pubblicità
error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW