Coronavirus, ufficiale: salta Euro 2020. Champions ed Europa League, le nuove date

Euro 2020 slitta di un anno. Ad ufficializzarlo la UEFA: “Tutte le competizioni e le partite UEFA (comprese le amichevoli) per club e squadre nazionali per uomini e donne sono state sospese fino a nuovo avviso”

Ora c’è l’ufficialità dell’UEFA: Euro 2020 non si disputerà questa estate. È quanto emerso dall’incontro tra la stessa UEFA, ECA ed European Leagues. Una riunione per decidere il futuro delle diverse competizioni continentali dopo lo stop al calcio dovuto all’emergenza Coronavirus. Non solo gli europei che si sarebbero dovuti svolgere tra il 12 giugno e il 12 luglio 2020, ma anche la Champions e l’Europa League. In questo momento inoltre, è in atto un’ulteriore riunione tra l’UEFA e le 55 federazioni associate per stabilire le date delle finali di Champions ed Europa League.

Coronavirus, cambia l’autocertificazione: il nuovo modulo da scaricare e compilare

“Le partite dei play-off di UEFA EURO 2020 e le amichevoli internazionali, in programma per la fine di marzo, saranno giocate nella finestra internazionale all’inizio di giugno, con riserva di una revisione della situazione”. Così l’UEFA in un comunicato.

Lo slittamento di Euro 2020 consentirà la conclusione delle due coppe europee e dei vari campionati nazionali. Da capire quando si potrà scendere nuovamente in campo: al momento si ipotizza tra metà aprile e gli inizi di maggio, per poi concludere le diverse competizioni entro la fine di giugno.

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

EUROPEI, CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE, LE NUOVE DATE

Come annunciato dall’UEFA gli europei si svolgeranno tra l’11 giugno e l’11 luglio 2021. Ancora non ufficializzate le date delle finali di Champions ed Europa League. Stando alle indiscrezioni che circolano in queste ore, l’atto conclusivo della Champions dovrebbe essere fissato per sabato 27 giugno, a Istanbul. La finale di Europa League potrebbe disputarsi invece il 24 giugno a Danzica. Da capire ora il destino del Mondiale per Club, che era in programma nel giugno del 2021 con il nuovo format a 24 squadre. Ora però in quel periodo ci saranno gli Europei, ma c’è già un accordo tra UEFA e FIFA per risolvere la questione.

Coronavirus, ecco il piano della Lega Calcio per la Serie A

Pubblicità
error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW