Coppa Italia, Napoli-Perugia 2-0: Insigne e Ospina regalano i quarti di finale

servizio di Luigi Ottobre

Ottavi di finale di Coppa Italia: doppietta di Insigne su rigore, azzurri ai quarti di finale. Succede tutto nei primi 45 minuti

Il Napoli batte 2-0 il Perugia agli ottavi di finale di Coppa Italia, accedendo così ai quarti. Partono bene gli ospiti che nei primi minuti di gioco concludono due volte verso la porta difesa da Ospina, sfiorando anche il gol con Iemmello. La risposta azzurra non si fa attendere e in ben due occasioni il Napoli va vicino al vantaggio, prima con un colpo di testa di Manolas e poi con Lozano. Vantaggio che arriva però al 25esimo minuto firmato da Lorenzo Insigne: fallo in area di Nzita su Lozano, il capitano partenopeo non sbaglia.

Dominio pressoché totale del Napoli dopo l’1-0 e ancora su rigore – dopo l’intervento del VAR per tocco di mano di Iemmello – arriva il raddoppio, ancora con Insigne. VAR protagonista in questi ottavi di finale: questa volta il fallo di mano in area di rigore è di Hysaj ma Ospina si supera su Iemmello che spreca l’occasione per accorciare le distanze nei minuti recupero del primo tempo.

“Abbiamo fatto bene ma non dobbiamo fermarci. Bisogna continuare a giocare perché di partite facili non ce ne sono. Il rigore contro? Dal campo sembrava non esserci, ma l’arbitro ha deciso il contrario. Bravissimo Ospina a pararlo”

Napoli-Perugia, Di Lorenzo al termine dei primi 45 minuti di gioco

Il secondo tempo vede il Napoli cercare il triplo vantaggio, con la squadra di Cosmi che non rinuncia a ridurre le distanze. Ci va vicino con Falcinelli, ma il suo colpo di testa si conclude di poco a lato. C’è il debutto di Demme, centrocampista acquistato dal Lipsia in questi giorni di calciomercato. Con il passare dei minuti la squadra di Gattuso si limita a gestire il vantaggio fino al termine del match. Non cambia il risultato: con il 2-0 il Napoli conquista i quarti di finale dove sfiderà la vincente di LazioCremonese.

IL TABELLINO:

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas, Fabiàn Ruiz (64′ Demme), Zielinski (84′ Allan); Lozano (75′ Callejon), Llorente, Insigne
A disposizione: Meret, Idasiak, Younes, Tonelli, Gaetano, Milik All. Gattuso

Perugia (5-3-2): Fulignati; Rosi, Sgarbi, Gyomber, Falasco, Nzita; Falzerano, Carraro (72′ Konaté), Buonaiuto (55′ Dragomir); Iemmello (62′ Melchiorri), Falcinelli
A disposizione: Vicario, Albertoni, Rodin, Nicolussi Caviglia, Balic All. Cosmi

Arbitro: Massimi di Termoli (VAR Serra, AVAR Fiorito)
Reti: 26′ rig., 38′ rig. Insigne
Ammoniti: Falzerano, Iemmello, Gyomber (P), Fabiàn Ruiz (N)
Note: 5 mila spettatori di cui 300 ospiti. Al 52′ pt Ospina (N) para un rigore a Iemmello (P). Angoli: 6-2. Recupero: 8′ pt, 3′ st

Pubblicità
error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW