CIRO DI MARZIO E’ VIVO! “GOMORRA” SORPRENDE E MARCO D’AMORE PORTA AL CINEMA IL SUO PERSONAGGIO (AUDIO E TRAILER ALL’INTERNO)

Ciro Di Marzio è vivo! Gomorra come Beautiful, Dallas e Sentieri, le famose soap dove i personaggi risorgono? Meglio non sbilanciarsi dati gli ultimi colpi di scena. La serie televisiva italiana più venduta all’estera è ormai un vero e proprio prodotto trasversale. La conferma arriva in questi giorni con il lancio del package relativo a “L’Immotale”, film in arrivo nelle sale il 5 dicembre diretto ed interpretato da Marco D’Amore, che porta sul grande schermo uno dei personaggi più amati e popolari della serie SKY ATLANTIC tratta dal best seller di Roberto Saviano, Ciro Di Marzio. Marco D’Amore è una delle anime pulsanti della serie, un respiro troppo vitale per un prodotto che ha riscritto la storia delle serie “crime” in Italia. Ciro Di Marzio è stato un crescendo di popolarità: da spalla fedele di don Pietro Savastano a fondatore dell’Alleanza delle piazze di spaccio, passando per la fuga all’estero fino al drammatico finale della terza stagione. Il colpo di pistola inflitto dall’amico Genny e il corpo che affonda nel mare di Napoli. Il trailer del film in arrivo nelle sale, che segna l’esordio alla regia di D’Amore (che aveva già diretto due episodi nella quarta stagione della scorsa primavera, ndr), riparte proprio di quel corpo che affonda tra i suoni attutiti dall’acqua si confondono con la sua voce fuori campo: “Nella vita non devi avere paura di niente, nemmeno di morire“. Poi il suo corpo appare su una barella: è vivo. “Allora è vero quello che si dice, l’Immortale non lo uccide nessuno” sentenzia la voce di Don Aniello. Ed è proprio quest’ultimo a offrirgli una nuova vita lontano da Napoli. Da quel momento si alternano le immagini dell’infanzia di Ciro e della sua educazione criminale e sentimentale nella Napoli degli anni ’80 e quelle della sua nuova vita alle prese con un nuovo business criminale nell’Est Europa e con uno spietato boss della mafia russa.

Dunque il 5 dicembre l’atteso “Ciro Di Marzio-Day” per capire realmente a cosa porterà il film: sarà un omaggio monografico al popolare personaggio magistralmente interpretato da Marco D’Amore oppure rappresenterà il ponte ideale tra quarta e quinta stagione della serie televisiva? L’Immortale ritornerà anche sul piccolo schermo per riprendersi il suo regno semmai ancora una volta con il fratello di sangue, Genny Savastano? Gomorra ci ha insegnato a non sbilanciarci nemmeno sulle certezze….

Nell’attesa dell’arrivo nelle sale guardiamo il trailer de “L’Immortale” e soprattutto ascoltiamo uno stralcio dell’intervista realizzata dal nostro Vincenzo Lombardi a Marco D’Amore, lo scorso marzo alla vigilia della quarta stagione di “Gomorra-La Serie”. Quando all’attore casertano fu chiesto della scomparsa del suo personaggio la risposta faceva presagire ad un addio non proprio definitivo….

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: