Arrestato pusher israeliano. Colto in flagranza di reato nell’emiciclo della villa comunale

In San Nicola La Strada, i Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Marcianise, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, appositamente predisposto nell’emiciclo della villa comunale di quel comune, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente, Y.T., cl. 77, israeliano. I militari dell’Arma a conclusione di un servizio di osservazione, hanno bloccato il 42enne mentre cedeva una dose di sostanza stupefacente del tipo “Hashish” del peso complessivo di gr. 2,10 ad un occasionale acquirente. Sottoposto a perquisizione personale, è stato poi trovato in possesso della somma contante di € 45,00, ritenuta provento dell’attività illecita, nonché di ulteriori gr. 0,40 della medesima sostanza stupefacente. L’arrestato, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: