Scene di ordinaria follia, di morte e di vite spezzate dalla criminalità della strada. Sono drammatiche le immagini che giungono dalla Puglia, più precisamente da Fasano, dove questa mattina si è verificato un incidente mortale. Un’auto che procedeva contromano, stando alle prime informazioni, è stata coinvolta in un impatto. Sul posto i soccorritori, vigili del fuoco e polizia stradale. Da una prima ricostruzione (fonte Brindisi Report), sembra che l’auto con i due anziani a bordo, una Hyundai, abbia imboccatto contromano – stando alle testimonianze di altri automobilisti – la statale. Un giovane, a bordo di una Mini, è stato travolto. Non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto. Alla guida della Mini c’era un 20enne di Bari, trasportato al Perrino in codice giallo. Il giovane era sulla corsia di sorpasso. Nulla da fare per i due anziani che sono morti sul colpo. Il giovane ha riportato un trauma commotivo e la frattura di un gamba. I corpi dei due anziani sono stati trasportati a Ostuni, nella camera mortuaria. Sulle notizia correlata dalle angoscianti immagini è intervenuto il Vice Presidente dell’Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada, l’aversano Biagio Ciaramella, da anni in campo per dare voce e giustizia a tutte le persone che hanno perso un proprio congiunto in un incidente provocato da cause non fortuite. Attraverso le drammatiche immagini di Fasano, Biagio Ciaramella ha ribadito che “le battaglie per la sicurezza stradale sono ancora di strettissima attualità e non non bisogna abbassare assolutamente la guardia. E’ necessario dare voce e soprattutto giustizia a quei nuclei familiari che hanno perso innocentemente un proprio caro sull’asfalto. L’omicidio stradale è un fenomeno ogni giorni più rilevante“. Fatalmente proprio stasera, 30 aprile, alle ore 21.30, in diretta da Aversa, si parlerà di omicidi stradali in un approfondimento con ospiti, testimonianze e legali. La puntata sarà trasmessa in diretta streaming sul sito ufficiale www.vittimestrada.eu e sulla pagina Facebook dell’Associazione (CLICCA QUI PER ACCEDERE)

CLICCA SUL PLAYER E GUARDA IL VIDEO



Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA