Il capogruppo Lega Salvini Campania e componente Commissione Sanità, Giampiero Zinzi, a margine della seduta di audizione di oggi è intervenuto nuovamente sulla delicata situazione determinatasi sull’autismo

“Concretezza e soluzioni rapide per uscire dalla confusione creata dalla delibera 131. La nostra proposta – ha dichiarato Zinzi – passa per la convocazione della Commissione che si riunisca in 48 ore, come consente il regolamento, per l’approvazione di una risoluzione che tenga conto delle criticità sollevate nel corso dell’audizione di oggi e dia risposte immediate alle esigenze dei pazienti affetti da disturbo dello spettro autistico. Bisogna agire e subito, dal momento che alcune Asl stanno già dando applicazione al PDTA approvato dalla Giunta regionale che presenta carenze e storture che si ripercuotono sul trattamento dei bimbi e dei ragazzi speciali: dall’esclusione dell’Aba dal novero delle terapie alla diminuzione del numero di ore settimanali di intervento e fino alla composizione dell’equipe. Tutti aspetti che trovano spazio nella proposta ufficiale di modifica alla delibera che il gruppo consiliare della Lega ha inviato già il 12 aprile. Cosa si sta aspettando? L’autismo non è un malanno di stagione, va affrontato con un progetto globale che accompagni i pazienti sin dal momento della diagnosi”.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA