Nel pomeriggio di ieri, a Rivarolo in via Ansaldo, durante un servizio antidroga i Carabinieri dell’aliquota Operativa di Sampierdarena, notavano un uomo cedere un involucro in plastica, poi risultato contenere 2 grammi circa di “eroina” e 4 dosi di “crack, ad una donna in cambio di una banconota da 100 euro. I due venivano fermati e identificati. Il pusher, un trentaquattrenne, con vari pregiudizi di polizia, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di oltre 150 euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività e quindi sequestrati unitamente allo stupefacente. La donna, è stata segnalata quale assuntrice all’Ufficio Territoriale del Governo. Questa mattina lo spacciatore sarà giudicato con rito direttissimo per “spaccio di sostanze stupefacenti”. 

Fonte: carabinieri – sala stampa

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA