Foto FITA

Nei giorni scorsi l’Italia aveva vinto altre due medaglie dello stesso valore con Simone Crescenzi (-63 kg) e Simone Alessio (-80 kg)

L’Italia chiude gli Europei di taekwondo di Sofia con la terza medaglia di bronzo, vinta oggi da Roberto Botta nella categoria dei – 87 kg. L’azzurro ha ceduto in semifinale 4-8 al serbo Mahdi Khodabakhshi, dopo aver superato nel suo percorso lo sloveno Karol Partik Divkovic (10-8) e il turco Orkun Atesli (13-5). Nei due giorni precedenti erano arrivate altre medaglie: Simone Crescenzi ha vinto il bronzo nella categoria -63 kg. L’azzurro ha sconfitto negli incontri preliminari il cipriota Ioannis Pilavakis per 29-8 (point gap), ai quarti ha superato il tedesco Ior Konstantinidis per 11-2 e in semifinale si è arreso, dopo un incontro combattutissimo allo spagnolo Joan Jorquera (26-37 il punteggio finale). Nella categoria olimpica dei -80 kg Simone Alessio ha ceduto in semifinale al russo Maksim Khramtcov, vincitore in rimonta per 26-21.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA