I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio un 51enne, marittimo, con precedenti specifici. I militari sono intervenuti presso la sua abitazione, ove i vicini negli ultimi giorni avevano segnalato un via vai insolito di giovani. Lo stupefacente, all’atto della perquisizione domiciliare, era occultato in soffitta, ed è stato rinvenuto solo dopo una lunga ricerca da parte degli operanti che, al termine delle operazioni hanno sequestrato 100 gr. di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. L’uomo è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.
 

Fonte: carabinieri – sala stampa

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA