Foto: © SSC Napoli

L’ex Pandev punisce il Napoli: la doppietta del macedone condanna gli azzurri alla settima sconfitta in campionato. A nulla vale la rete di Politano

Nuova sconfitta del Napoli in campionato: i partenopei, in emergenza tra assenze per infortuni e positivi al Covid, cadono per 2-1 al Luigi Ferraris contro il Genoa. Napoli che resta quinto in classifica a tre punti dalla Roma – sconfitta 2-0 dalla Juventus – in attesa del match della Lazio, impegnata in casa contro il Cagliari, Eppure gli azzurri cominciano bene, con 3 tiri nei primi minuti. Tuttavia come spesso accade i partenopei commettono l’errore in fase di impostazione che costa caro alla squadra di Gattuso. Pandev sfrutta lo sbaglio in fase d’uscita di Maksimovic e da solo davanti la porta batte Ospina. Il Napoli prova ad attaccare e a chiudere il Grifone nella propria area, ma prima Perin su Lozano e poi la traversa (colpo di testa di Petagna) negano il pareggio. Rossoblù invece cinici: ancora Pandev si ritrova a tu per tu con Ospina – grazie ad un bell’assist di Zajc – e fa 2-0. Qualche chance per gli azzurri per accorciare le distanze con Mario Rui, ma i suoi tentativi non sono precisi. Si va a riposo sul doppio vantaggio per i liguri.

NELLA RIPRESA ACCORCIA POLITANO

Gattuso si gioca le carte Insigne e Osimhen nel tentativo di recuperare il risultato. È proprio il nigeriano ad avere la palla del 2-1, ma da dentro l’area piccola spara alto sulla porta difesa da Perin. L’estremo difensore ligure si supera sul tiro di Demme al 70′. Passano i minuti, ma il Napoli non riesce a riaprire la gara, complice l’ennesimo palo colpito da Insigne. A 11 dalla fine però Politano trova il 2-1: errore di Portanova, l’ex interista da dentro l’area supera Perin. Partenopei in forcing ma nel recupero Elmas spreca: arriva la settima sconfitta in campionato.

TABELLINO

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanović, Criscito; Zappacosta, Zajc (87′ Rovella), Badelj, Strootman (68′ Behrami), Czyborra; Destro (78′ Portanova), Pandev (68′ Scamacca)
A disposizione: Marchetti, Onguéné, Ghiglione, Melegoni, Zima, Lu. Pellegrini, Ebongue, Dumbravanu All. Ballardini

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas (68′ Rrahamni), Maksimović, Mario Rui; Elmas, Demme (78′ Bakayoko), Zieliński (54′ Insigne); Politano, Petagna (54′ Osimhen), Lozano
A disposizione: Meret, Contini, Hysaj, Lobotka, Cioffi All. Gattuso

Arbitro: Manganiello di Pinerolo. VAR: Di Bello-Liberti
Reti: 11′ e 26′ Pandev, 79′ Politano
Ammoniti: Badelj (G), Czyborra (G), Lozano (N), Mario Rui (N)
Note: /
Angoli: 1-6
Recupero: 0′ p.t., 4′ s.t.

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA