MADDALONI- In tre mesi non è cambiato niente. Anzi c’è una conferma: i paletti contro la monnezza non servono. Di più, incoraggiano lo sversamento ma addirittura trasformano in area protetta e in piazzola di scarico. le aree recintate. Fermo restando che l’idea paletti potrebbe anche funzionare se ci fosse la raccolta quotidiana e puntuale e il controllo minuzioso. Invece, il risultato ottenuto lascia molto ma molto a desiderare. Primo effetto: le famiglie residenti nell’area retrostante il Mulino Ducale hanno serie difficoltà di transito con le auto. Secondo effetto: la monnezza, non solo non è scomparsa ma è pure aumentata. Perché, come appena si affronta la salitella e si gira l’angolo, accolgono i visitatori e gli avventori una bella catasta di pneumatici esausti e una foresta rigogliosissima di erbacce mai rimosse. Della serie: buona la teoria ma la pratica lascia molto, ma molto, a desiderare sia in termini di viabilità che in termini di igiene: Forse la soluzione possibile è la rimozione dei paletti, con annesse catene, del tutto inutili.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA