CRONACA REGIONALE- Nella mattinata odierna, all’esito di un’attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento, la Squadra Mobile di Benevento coadiuvata dal Reparto Prevenzione Crimine Campania, dai Cinofili e dal Reparto Volo di Napoli nonché per quanto di specifica competenza, dal Nucleo PEF della G.d.F. di Benevento, ha eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere e messa, su richiesta della Procura, dall’Ufficio Gip di Benevento nei confronti di cinque persone gravemente indiziate a diverso titolo, dei reati di usura (art.644 cp), estorsione (art. 629 cp) e violenza privata (art. 610cp)ai danni di imprenditori beneventani.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA