MADDALONI- Di nuovo condominio sotto la lente di ingrandimento. Prevenzione, repressione, controllo e azione di dissuasione: tutto questo, ben equilibrato, è stato messo in atto dall’azione concertata tra la Guardie Ambientali e il «Nucleo Ambiente e territorio» dei vigili urbani. E’ stata scelta la strategia dei due livelli. Il primo impatto è l’avvertimento con richiesta tassativa di rimozione dei rifiuti conferito in maniera difforme rispetto al calendario e alle regola della raccolta differenziata. Ed è quello che è successo al Parco Torrione dove è stato imposta la rimozione dei cumuli di rifiuti indifferenziati che, quotidianamente, ingombrando la strada di accesso e persino il varco di accesso all’unità immobiliare. Dopo l’azione di prevenzione, informazione e dissuasione, nel caso dovessero ripetersi comportamenti anomali, scatterà l’azione repressiva e saranno applicate le sanzioni. In concreto, i volontari della Guardia ecologiche, i vigili urbani e i netturbini della Buttol hanno rilevato una condizione di criticità nel sistema della raccolta, smaltimento e conferimento in strada dei rifiuti non più sostenibile. Accertati i fatti, si è passati all’azione: i condomini e residenti sono stati costretti a rimuovere i rifiuti accatastati, a sgomberare la strada e a rendere praticabile la circolazione. Nel mirino le unità immobiliari collettive che  non utilizzano i «contenitori carrellati», che non hanno disposto spazi di proprietà, al di fuori di locali appositamente realizzati per la raccolta differenziata. Dopo la segnalazione, la repressione e la divulgazione di informazioni utili, di fatto è arrivato l’ammonimento o diffida: in caso di recidiva saranno irrorate sanzioni. E’ solo l’inizio della nuova campagna per il corretto smaltimento collettivo dei rifiuti. Non solo le periferie o i quartieri periferici, anche la «Maddaloni bene» in centro e le grandi strutture residenziali sono finite sotto la lente di ingrandimento dei volontari delle guardie ecologiche e dei vigili urbani.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA