Tra gli azzurri in gara, bella gara anche per Paolo Ventura che è riuscito a mantenere la posizione e rimanere in zona punti. Federico Pellegrino, invece, dopo ha una buona partenza, ha deciso di non seguire i migliori e mantenere qualche energia per la sprint in tecnica classica di domani

Francesco De Fabiani porta l’Italia sul podio della 15 km mass start tecnica classica della Val di Fiemme, prova inserita nel Tour de Ski di sci di fondo. Il valdostano si piazza al secondo posto (come nel 2019) e cede soltanto nella volata finale al blasonatissimo Alexander Bolshunov. De Fabiani ha mostrato grande classe e una buona forma, unita a sci veloci, che gli hanno permesso di mantenere il ritmo migliore per tutti e 15 i chilometri della gara. Nel finale, il testa a testa con Bolshunov ha allungato il gruppo di testa e l’azzurro ha deciso di partire sull’ultima salita, riuscendo anche a staccare il russo, che però ha recuperato e lo ha superato nel rettifilo conclusivo.

Nella classifica del Tour de Ski guida nettamente Bolshunov, ormai a un passo dalla vittoria, davanti a Maurice Manificat, che si gioca il podio con Ivan Yakimushkin e gli altri russi che incalzano. De Fabiani recupera posizioni e ora è 11/o a 5’16”, Pellegrino è 18/o.

Leggi anche >>> Judo, lunedì al via il Masters: 10 azzurri a Doha. In palio punti pesanti per Tokyo

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA