“Forza Italia lavorerà perché il futuro rappresenti per la nostra comunità un punto di svolta”

Il gruppo dirigente di Forza Italia nell’incontro con i tre commissari prefettizi, ha avuto l’opportunità stamattina di far presente di alcune criticità che investono il territorio di Orta di Atella. “L’incontro è stato molto proficuo, alle nostre sollecitazioni su alcuni temi che riguardano la nostra comunità le commissarie ci hanno rassicurato che saranno celeri nel dare risposte ai cittadini ortesi”. Così in una nota i forzisti ortesi.

Tema viabilità: “Ci hanno garantito in tempi brevi, il ripristino di alcuni manti stradali che versano in condizioni pietose e diversi interventi per riparare buche che rappresentano un autentico pericolo per automobilisti e pedoni”.

Tema politiche sociali: “La graduatoria bonus spesa nei prossimi giorni sarà pubblicata, finalmente le famiglie che vivono purtroppo in condizioni economiche difficili, potranno usufruire di un ristoro che gli aspetta di diritto”.

Trasporto disabili: “Abbiamo avanzato la proposta di una compartecipazione del servizio, da parte del Comune, nella misura del 30% consentito dalla legge. Consapevoli del fatto che l’Ente, non gode di ottima salute sul piano finanziario, riteniamo che la triade commissariale debba necessariamente dare un segnale propositivo a tutela delle fasce più deboli. Ci hanno garantito che presto partirà il bando per il trasporto disabili e che hanno inviato ufficialmente richiesta all’Ambito C 06, fondi per poter garantire servizi essenziali.

Sappiamo bene che i servizi a domanda individuale, implicano il pagamento da parte delle famiglie del servizio, ma riteniamo che le politiche sociali debbano rappresentare la priorità nell’agenda politica/amministrativa”.

“Un appello lo rivolgiamo al coordinamento dell’Ambito C06”

“Orta di Atella rappresenta il secondo comune dell’intero coordinamento territoriale, è inammissibile che un territorio di quasi 30.000 abitanti non ottenga fondi a sufficienza per espletare un dignitoso servizio ai propri contribuenti. Organizzeremo un sit-in di protesta pacifica, presso il Comune di Aversa, Forza Italia non farà mancare la propria voce, coinvolgeremo anche il Presidente della Provincia.

Abbiamo ribadito alla triade commissariale, che siamo a conoscenza delle difficoltà dell’attività amministrativa in quanto il Comune, è privo numericamente dell’apparato impiegatizio. In questa ottica abbiamo sollecitato le commissarie prefettizie di indire concorsi di assunzioni ove previsto dalla legge”.

Caso Sogert: “Grazie alla nostra battaglia, le commissarie hanno inviato note di chiarimento alla società di riscossione, i pignoramenti effettuati alle tante famiglie ortesi sono contro legem, per effetto del decreto di agosto. Ringraziamo per la loro cordialità e confronto, le commissarie prefettizie, vigileremo costantemente la loro azione amministrativa nell’interesse della città, consapevoli che solo il dialogo e le proposte sono le uniche strade da percorrere, per far sì, che Orta di Atella ritorni una città normale”.

Covid-19, 350 mila test antigenici per il personale scolastico campano

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA