SANTA MARIA A VICO- Con il progetto “Tempo di Luce”, proposto dalla sezione Lavori Pubblici, il Comune di Santa Maria a Vico ancora una volta si impone tra i comuni campani maggiormente impegnati sul fronte della valorizzazione territoriale, aggiudicandosi un finanziamento
pari a 50mila euro (di cui 30mila a carico dell’Ente Regione) e posizionandosi al secondo posto della “classifica” dei comuni ammessi, pubblicata nelle ultime ore dalla Direzione Generale per le politiche culturali e turismo di Palazzo Santa Lucia. Nello specifico si tratta di un progetto che prevede l’illuminazione della Torre dell’orologio di Piazza Aragona. “Un risultato straordinario – ha commentato il sindaco,
Andrea Pirozzi – merito soprattutto dei nostri dipendenti ed in particolare del Responsabile Lavori Pubblici, l’ingegnere Valentino Ferrara che con grande professionalità continua a mettere la sua esperienza e la sua competenza al servizio della collettività”

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA