Foto: © SSC Napoli

Il tecnico azzurro parla nel post di Napoli-Torino, ultima gara del 2020 finita 1-1: “Cerchiamo di recuperare energie con la pausa”

Niente riscatto al Diego Armando Maradona. Il Napoli, che veniva da 2 sconfitta consecutive contro Inter e Lazio, strappa un punto a Fuorigrotta contro il Torino che ora è addirittura ultimo in classifica. Solo un gol di Insigne al 92′ salva gli azzurri, apparsi nuovamente spenti dopo il k.o. di Roma, mai pericolosi e senza idee. La vittoria per gli uomini di Gattuso manca dal match del 13 dicembre contro la Sampdoria per 2-1 (in rimonta) e i partenopei si ritrovano quinti alla sosta di Natale, a meno 9 dal Milan primo e a meno 1 dal quarto occupato dal Sassuolo.

Serie A, il Napoli non sa più vincere: si salva al 91′ contro il Torino

“Siamo arrivati scarichi fisicamente a questa partita, si poteva fare di più ma si deve capire con quali condizioni siamo arrivati a questo punto”. Comincia così Gattuso nel post match. “Quando si gioca ogni 4 giorni come abbiamo fatto ci sta, ci mancano anche dei giocatori. Ci teniamo stretto questo punto, anche io non sono brillante fisicamente a causa dell’occhio, forse i giocatori ne hanno risentito. Non abbiamo nemmeno sofferto ma noi abbiamo fatto poco per impensierire il Toro. Ora dobbiamo recuperare i giocatori acciaccati, abbiamo subito troppi infortuni muscolari”.

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA