Una lettera di due anziani coniugi, indirizzata al questore di Lecco, ha fatto conoscere la storia di un “Angelo” in divisa che si è occupato di loro dando un segno tangibile del nostro “essercisempre”. Lucia e Romeo sono due persone anziane residenti nel comune di Bellano che in questo delicato periodo, non potendo contare sulla vicinanza di congiunti, si sono trovati in difficoltà nello svolgimento delle quotidiane attività, prima fra tutte quella della spesa. Da qui la richiesta telefonica di aiuto alla vicina sede della Polizia stradale di Bellano per conoscere se presso il Comune, vi fosse la possibilità di farsi fare la spesa con consegna a domicilio. Il poliziotto che ha ricevuto la telefonata, non ha esitato un istante a mettersi a disposizione dei due anziani; per lui era più facile aiutare direttamente i due anziani che cercare di individuare il servizio di consegne a domicilio del comune. Al termine del servizio si è occupato lui di fare le compere e portare la spesa ai due nuovi amici. E così è stato, anche nei giorni a seguire. Giuseppe Virgilio, agente scelto in servizio alla Polizia stradale, aveva “adottato” i due nonni.

Fonte: Sala Stampa Polizia di Stato

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA