“Una scoperta stupefacente” commenta Dario Franceschini, ministro dei Beni Culturali

Scavi archeologici di Pompei, villa suburbana di Civita Giuliana. Una dimora lussureggiante di epoca augustea situata all’esterno delle mura pompeiane. È qui che sono stati ritrovati i corpi di due persone, perfettamente integri, dai quali gli archeologi hanno potuto trarne i calchi. Addirittura è possibile notare ancora le pieghe dei vestiti e presumere che uno di loro fosse avvolto in un mantello di lana. Si tratta di un patrizio di circa 40 anni e del suo schiavo, vittime dell’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che distrusse le colonie romane di Pompei, Ercolano e Stabiae.

© luigispina

La presenza del mantello avvalora la tesi di coloro che sostengono che l’eruzione sia avvenuta il 24 ottobre, anziché il 24 agosto. Per ottenere i calchi è stata seguita la tecnica messa a punta dell’archeologo Giuseppe Fiorelli nel 1863, colando gesso liquido nel vuoto lasciato dai loro corpi nella cenere. Una tecnica ripetuta anche per gli animali: già nel 2017 infatti, sempre nella villa fu portata alla luce la parte servile in cui era situata la stalla con i resti di tre cavalli bardati. Uno di loro aveva una raffinata sella, decorata con finimenti scintillanti, come se fosse stato pronto per uscire col suo padrone. I corpi invece provengono dalla parte nobile della dimora, in un vano laterale del criptoportico. Si tratta di un corridoio di passaggio sottostante della villa, che consentiva l’accesso al piano superiore.

© luigispina

Napoli, dopo Hysaj anche Rrahmani positivo al Covid

OSANNA: “UN RITROVAMENTO ECCEZIONALE”

“Le ultime settimane sono state febbrili”, commenta Massimo Osanna, direttore del Parco archeologico alla guida della Direzione generale dei Musei. “Abbiamo avvertito la presenza di vuoti nella coltre di materiale piroclastico e da lì la sorpresa dei resti umani. C’erano le condizioni ottimali per provare a ottenere il calco delle vittime, e l’esperimento è pienamente riuscito”.

© luigispina
© luigispina
I CORPI DI CIVITA GIULIANA

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA