Italia ancora sul podio ai Mondiali di ciclismo su strada in corso a Imola. Sotto lo sguardo del Presidente del CIO, Thomas Bach e del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, Elisa Longo Borghini  (foto FCI) ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova in linea femminile alle spalle delle olandesi Anna Van der Breggen, campionessa mondiale in solitaria e Annemiek Van Vleuten che si è aggiudicata lo sprint con l’azzurra (bronzo olimpico a Rio 2016 e argento europeo a Plouay 2020), sul traguardo dell’autodromo Enzo e Dino Ferrari al termine di un percorso di 143 chilometri.

Fonte: Ufficio Stampa Coni

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA