“La narrazione degli ultimi due giorni post voto regionali vuole far passare la storia di una vittoria del centrosinistra ed una cocente sconfitta del centrodestra a me questa sembra pura fantasia. Fa piacere sapere che al Partito democratico la perdita di una regione come le Marche, governata da loro negli ultimi venticinque anni, sia semplicemente un dettaglio di poca importanza; questo a dimostrare quale sia l’attaccamento di certa sinistra ai territori. È chiaro che il loro spirito sia mosso da puro calcolo politico e lo dimostrano quotidianamente: dovrebbero interrogarsi di più sui motivi di disaffezione dell’elettorato nei loro confronti invece di usare toni trionfalistici ogni volta che racimolano una manciata di voti”. A sostenerlo è la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA