MADDALONI- Prende forma il provvedimento “Cura Maddaloni”. Il sindaco Andrea De Filippo e Gigi Bove (titolare delle delega alle finanze) hanno quantificato, alla luce degli ultimi Dpcm, i provvedimenti di aiuto per le attività commerciale travolte dall’emergenza Covid-19.

Parliamo di soldi. Parliamo di concrete. In cosa consistono gli sgravi?

Si tratta di tagli sulle tariffe Ta.ri. E’ una sforbiciata del 25 per cento sui mesi di lockdown in cui gli esercizi non hanno potuto usufruire dei servizi di smaltimento dei rifiuti. Il tutto va sommato alle facilitazioni per l’utilizzo degli spazi pubblici: dal 31 maggio fino al 31 ottobre, locali, pub, bar, pizzerie e altro che ne faranno richiesta potranno utilizzare spazi pubblici esterni per le loro attività.

Sono previste altre agevolazioni?

Abbiamo rimodulato anche le scadenze delle rate in quattro soluzioni (31/10; 30/11 e 31/12) e posticipando la quarta a 31/01/2021.

Quali tipologie di servizi sono destinatarie della fiscalità di vantaggio?

Si tratta di attività artigianali (barbieri, parrucchieri, estetisti) ma anche negozi di abbigliamenti e molto altro. I codici Ateco (vedi elenco sottostate) saranno reperibili sul sito del comune.

Elenco codici Ateco

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA