Infortunio per Insigne: le lacrime del capitano azzurro che rischia di saltare il Barcellona

Finisce 3-1 Napoli-Lazio, ultima gara del campionato 19/20. Un match in cui gli azzurri non avevano più nulla da chiedere a questo torneo, mentre i biancocelesti si giocavano il terzo posto con l’Atalanta. Ritmi non eccelsi, squadra di Inzaghi che prova sin dalle prime battute a prendere in mano il pallino della gara, ma sono i partenopei a passare all’8′ in vantaggio. Fabiàn dalla sua mattonella va col sinistro a giro e complice la deviazione di Luiz Felipe batte Strakosha. Napoli che si rinvigorisce e sfiora poco dopo il raddoppio con Insigne. La Lazio però ha un’arma in più: si tratta di Immobile che al 22′ servito da Marusic – in modo un po’ fortunoso – trova il 36° gol in campionato ed eguaglia il record di Higuain. Gli azzurri hanno la chance per riportarsi in vantaggio ma il sinistro di Mario Rui esce di un nulla. Primo tempo che si chiude in parità.

Napoli-Osimhen, è ufficiale. ADL: “Benvenuto Victor”

La ripresa riparte subito con una situazione favorevole ai partenopei: Mertens per un pelo non trova Callejon a due passi dalla porta. Azzurri che nelle fasi iniziali dei secondi 45 minuti fanno possesso e al 51′ si vedono assegnare un rigore per fallo di Parolo su Mertens. Dal dischetto Insigne è perfetto. I biancocelesti reagiscono e dopo 1 minuti colpiscono il palo con Correa. Ancora un’occasione per Callejon, alla sua ultima gara in campionato con la maglia del Napoli, ma il suo destro a volo esce di poco. Risponde la Lazio con Marusic di testa che coglie l’esterno della rete. Sul finale di gara si fa male Insigne: sospetto problema muscolare che preoccupa Gattuso in vista del Barcellona. In pieno recupero Politano chiude il discorso siglando il 3-1.

>>> Napoli-Osimhen, le cifre

TABELLINO

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (78′ Ghoulam); Fabiàn Ruiz, Lobotka (78′ Demme), Zielinski (85′ Politano); Callejon (78′ Lozano), Mertens, Insigne (84′ Elmas)
A disposizione: Karnezis, Allan, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Younes, Milik All. Gattuso

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric (63′ Bastos), Luiz Felipe, Acerbi (63′ Vavro); Lazzari (83′ Lukaku), Parolo (87′ A. Anderson), Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Marusic; Correa (87′ Adekanye), Immobile
A disposizione: Guerrieri, Proto, D. Anderson, Armini, Caicedo, Jony, Cataldi All. Inzaghi

Arbitro: Calvarese di Teramo. VAR: Di Paolo-De Meo
Reti: 9′ Fabiàn, 22′ Immobile, 54′ Insigne (rig.), 93′ Politano
Ammoniti: Koulibaly (N), Mario Rui (N), Immobile (L), Elmas (N), Milinkovic (L)
Note: ammoniti Inzaghi e Gattuso
Angoli: 2-2
Recupero: 2′ p.t., 6′ s.t.

38ª GIORNATA

Brescia-Sampdoria 1-1
Atalanta-Inter 0-2
Juventus-Roma 1-3
Milan-Cagliari 3-0
Napoli-Lazio 3-1
Spal-Fiorentina domenica 18.00
Bologna-Torino domenica 20.45
Genoa-Verona domenica 20.45
Lecce-Parma domenica 20.45
Sassuolo-Udinese domenica 20.45

CLASSIFICA

Juventus 83 CL
Inter 82 CL
Atalanta 78 CL
Lazio 78 CL
Roma 70 EL
Milan 66 EL
Napoli 62
Sassuolo 51
Verona 49
Parma 46
Bologna 46
Fiorentina 46
Cagliari 45
Udinese 42
Sampdoria 42
Torino 39
Genoa 36
Lecce 35 in B
Brescia 25 in B
Spal 20 in B

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW