VALLE DI MADDALONI- Tutti amanti delle bellezze monumentali, cultori di storia patria, passeggiatori tra le vestigia delle storia. Poi giri l’angolo e arrivano le discariche permanenti. Così è stato messo sotto chiave un monumento dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Francesco Buzzo

Sindaco Francesco Buzzo perchè ha chiuso con sbarra e lucchetto la strada Valle-Durazzano?

E’ stato necessario interdire fisicamente l’accesso ai veicoli motorizzati lungo i camminamenti boschivi che si sviluppano intorno al all’Acquedotto Carolino.

Un provvedimento drastico…

Purtroppo nonostante la mobilitazione permanente del comune del volontariato, della pro loco la lotta contro i rifiuti non conosce tregua: elettrodomestici dismessi, qualche materasso, mobilio, tanta plastica e tantissime siringhe.

Il problema dei rifiuti è solo localizzato in alcune stradine come quelle di Monte Longano?

Purtroppo no. Contaminati e degradati, in più punti, quasi due ettari di terreno a tutti noti come il parco vanvitelliano (Monte Longano)». Si tratta del luogo dello jogging mattutino, delle passeggiate e dell’archeologia industriale borbonica (complesso delle Ferriere). Non va meglio lungo il versante opposto di Monte San Michele. Gli sversamenti sono dappertutto anche sul versante opposto lungo i tornanti che conducono fino al Santuario ovvero lungo i tratti panoramici della provinciale 167 Caserta-Valle di Maddaloni. Al momento, non c’è alternativa a sbarre.

Anche per questo, il progetto di cerare un presidio permanente sarebbe utile e necessario?

Il Comune di Valle di Maddaloni rinnova la richiesta, alla direttrice generale della Reggia Tiziana Maffei e  a Leonardo Ancona (responsabile del Carolino), di «sottoscrivere un protocollo di intesa per la vigilanza del monumento». Vorremmo riattivare la vecchia casa del custode con una triplice finalità: ripristinare  il presidio diretto del monumento, visivo e non solo mediante telecamere; creare un info point per i visitatori; garantire un presidio di manutenzione e pulizia costante.

error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW