Ricordiamo a Pacifico una delle tante proposte dell’AMBC scritta nel suo programma e relativa allo Sport all’aperto, con la previsione di poter utilizzare da parte di associazioni e cittadini spazi pubblici per le attività sportive. E di questi tempi tale proposta assume rilevanza ancora maggiore. Una proposta diventata un impegno preso davanti ai cittadini e per ora- al pari di tutti gli altri– miseramente tradito .Esimio Sindacodel lunedì mattina e del venerdì pomeriggio”, almeno su questo sei capace di fare qualcosa? Dal nostro Antonio Taglialatela arriva poi la proposta di rendere accessibile il Campo sportivo comunale e, nello specifico, la pista di atletica leggera per permettere a Runner e dintorni di poter correre in sicurezza, differenziando l’entrata e l’uscita. Forse c’è un solo problema: chi gestisce il servizio? Dobbiamo sempre tener presente che per questa come per le altre strutture sportive di proprietà comunale,Pacifico in 3 anni non è stato in grado di decidere la modalità di gestione e si continua ad andare avanti con strutture chiuse (come ilPalazzetto dello Sport) oppure concesse “alla buona” a qualche associazione di volontariato e gestite “alla meno peggio” e messe a disposizione di pochi. Anche se con costi (spesso non indifferenti) a carico della collettività. L’AMBC chiede a Giovanni Schiappa e alla minoranza consiliare di presentare una Mozione avente ad oggetto: “ Approvazione del Regolamento per l’Amministrazione Condivisa e degli atti e delle procedure attuative. Si tratta della proposta già inoltrataa suo tempo a tutti i Consiglieri comunali e sollecitata decine di volte e che nei prossimi giorni il nostro portavoce Gianni Pagliaro invierà nuovamente a tutti i Consiglieri di minoranza. Intanto, sempre in tema di sportsi segnala chequest’anno ripartono i bandi dell’Istituto per il Credito Sportivo in collaborazione con l’ANCI per l’impiantistica sportiva: “Sport Missione Comune 2020” e “Comuni in pista 2020”. Dalle ore 10.00 del 14 maggio 2020 e fino al 5 dicembre 2020, è possibile presentare le istanze finalizzate al miglioramento dell’impiantistica sportiva, anche scolastica, e agli investimenti sulle piste ciclabili e i ciclodromi. Primo plafond da 100 milioni di euro, che verranno successivamente incrementati, a disposizione per mutui a tasso fisso fino a 20 anni, da stipulare obbligatoriamente entro il 31/12/2020, per due bandi che negli ultimi anni hanno consentito la realizzazione di oltre 2.000 cantieri. Tra le opportunità anche un nuovo mutuo denominato “Sport Verde Comune”, destinato agli interventi di efficientamento energetico sugli impianti sportivi degli enti territoriali che prevede il totale abbattimento degli interessi fino a 20 anni di durata, per un importo unitario massimo di 500.000,00 euro.  Qui le informazioni di dettaglio e modello di domanda:Sport Verde Comune. E’ partito, intanto, il progetto #scuolacostituente. Qui l’intervista con il Prof.Patrizio Bianchi,presidente del tavolo tecnico del MIUR:https://business.facebook.com/asilodelmare1/videos/245743560015661/.Unapiattaforma www.scuolacostituente.it dove ci si potrà registrare come cittadina\o oppure come organizzazione.Nei prossimi giorni ci sarà la possibilità per  tutti di poter caricare le proprie esperienze di apprendimento. Una scuola aperta alla città per una città aperta alla scuola. L’obiettivo è creare una piattaforma che renda accessibile l’enorme patrimonio di esperienze educative che la società civile mette costantemente a disposizione alla comunità educante. Esperienze che potranno essere di enorme valore aggiunto alla ripresa della scuola in epoca postcoronavirus. Una città piena di esperienze urbane e naturali.  Esperienze del curricolo orizzontale fondate sull’Agenda 2030 dei SDGs, si sommeranno alle esperienze del curricolo verticale fondate sul contributo professionale e volontario di una comunità educante in grado di condividere e di valorizzare l’enorme qualità finora confinata esclusivamente nel perimetro della classe. Questa è la scuola del 21esimo secolo www.scuolacostituente.it; #scuolacostituente. Socializziamo con tutti voi l’ultimo numero dell’interessante rivista “Abitare Anziani Informa”, a noi proposto dall’amico Michele Colamonici, attuale segretario dello SPI-CGIL di Caserta: https://www.abitareeanziani.it/wp-content/uploads/2020/05/AeA-informa-2-2020.pdf, il quale ci ricorda e ci invita alla manifestazione dei pensionati del prossimo  lunedì1° Giugno a Romaper protestare in Piazza San Giovanni contro la totale mancanza di attenzione nei loro confronti da parte del governo.E terminiamo segnalandovi che è visitabile online, sul sito della Fondazione Martini, la mostra “Per un’Europa unita. Il futuro dell’Europa nel pensiero e nell’opera di Carlo Maria Martini”, una mostra online sul pensiero e l’opera di Carlo Maria Martini. 

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW