“Sono in grado di dare finalmente delle risposte alle vostre domande”: così il Ministro che annuncia una riforma per il mondo dello sport

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. in diretta Facebook ha annunciato l’intenzione di lavorare ad una riforma per supportare il mondo dello sport che ha gravemente risentito – come tutti gli altri settori – del lockdown imposto lo scorso 8 marzo dopo la diffusione della pandemia di Covid-19.

“Il mio primo impegno, superate le prossime settimane e portato a casa il risultato di aver messo in sicurezza tutte le realtà sportive, sarà quello di mettere mano a una riforma vera del mondo dello sport. Durante questo lockdown sono emersi molti dei problemi e delle difficoltà che il mondo dello sport ha da sempre e che in tempi normali nessuno ha mai affrontato.

I soldi ci sono e ci sono per tutti – ha poi assicurato. Presto tutti i collaboratori sportivi che ne hanno fatto richiesta avranno il bonus di marzo e sarà automatico per tutti anche per aprile e maggio. Su 131.077 richieste, 75 mila hanno già ricevuto il bonus di marzo. Restano fuori 47.700 persone ed è una cosa di cui mi scuso, ma spero che il Mef trasferisca i soldi a Sport e Salute al massimo la settimana prossima”.

Ripartono Serie A, B e C: stop ai dilettanti. Allenamenti di squadra, ecco le linee guida

LINEE GUIDA – “Se andate su www.sport.governo.it trovate tre linee guida: le linee guida per gli allenamenti individuali, che erano state pubblicate da 4 maggio, quelle per l’attività motoria e di base. C’è tutto, in maniera molto chiara, e presto verranno pubblicate le FAQ, ma mi sembra siano linee guida molto chiare. Valgono per tutti i centri, gli impianti, le palestre, le piscine, per i centri danza e fitness, valgono per tutti. Le Regioni, nel pieno della loro autonomia, in alcuni casi stanno emanando delle loro linee con qualche regola in più. Alcune Regioni, come la Lombardia, stanno pensando di differire il termine di apertura che è lunedì prossimo, 25 maggio”.

Infine, per gli eventi sportivi cancellati dall’emergenza Covid-19, “esiste la possibilità di ottenere dei voucher. Basterà fare richiesta di rimborso a chi ha emesso il ticket e si otterrà il voucher per il riutilizzo”.

Serie A, via libera agli allenamenti di squadra. Il 28 si decide sulla ripresa del campionato

LA DIRETTA INTEGRALE DEL MINISTRO SPADAFORA

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW