MADDALONI. La Lega in piazza con un gazebo informatico e un punto di ascolto con l’iniziativa “Dillo alla Lega”. Questa mattina su iniziativa del movimento giovanile del partito, coordinato a livello provinciale da Renzo Carusone, insieme al commissario locale del partito Pietro Tedesco, al consigliere comunale Filippo Iacobelli, ai dirigenti Angela Cipullo, Mariavittoria Lerro, Pasqualina Nappo, Antonio D’Aiello, Tommaso De Chiara, Lucia De Nunzio e agli iscritti, simpatizzanti e dirigenti locali della ‘Lega Salvini Premier’ della città della Valle di Suessola.
Il partito di Matteo Salvini è stato impegnato in piazza Matteotti a Maddaloni con gazebo e banchetti dell’iniziativa denominata: “DILLO ALLA LEGA”. Accogliendo le segnalazioni e le proposte dei cittadini in merito alle tante problematiche della città di Maddaloni.
Presenti, oltre al coordinatore provinciale del partito a Caserta Salvatore Mastroianni, tanti dirigenti e amministratori locali anche delle realtà comunali limitrofe.
“Un’altra domenica tra la gente – hanno dichiarato Salvatore Mastroianni e Renzo Carusone, rispettivamente coordinatore provinciale della ‘Lega Salvini Premier’ a Caserta e segretario provinciale del movimento giovanile – all’insegna della militanza e dell’appartenenza: due concerti che per noi della Lega rappresentano il fondamento della nostra attività politica. La città di Maddaloni è una città strategica nell’ottica della politica sul territorio nell’intera valle di suessola, ecco perché ancora più importante è il lavoro messo in campo da ciascuno dei dirigenti e dei militanti a livello cittadino”.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA