Grande successo di pubblico quello ottenuto ieri pomeriggio alle 17.30 dal convegno, Ecosistema. Sistema circolare, nell’I.C. Francesco Gesuè di San Felice a Cancello (Caserta). È il terzo incontro incluso nel progetto Verso Rifiuti Zero, su iniziativa dell’Associazione San Felice a Cancello in MoVimento e Fatti per Volare in collaborazione con Zero Waste Campania e il patrocinio del Comune di San Felice a Cancello. Si respira voglia di iniziare a lavorare per una gestione dei rifiuti urbani che sia effettuata secondo la strategia Rifiuti Zero. Ancora una volta un ospite eccellente: il prof. Luca Fiorani, scienziato, docente di fisica del clima in varie università romane, che spiega alla platea con grande chiarezza e semplicità temi complessi come il surriscaldamento globale, le conseguenze che questo apporta all’ecosistema e il modo in cui ognuno nel proprio quotidiano può limitarlo comportandosi in maniera virtuosa verso l’ambiente. Il pubblico segue affascinato, interviene con domande ed osservazioni alla fine della conferenza. Il seminario è stato tra l’altro preceduto da una riunione tra le tante associazioni locali: Ali e Radici, Amici del Borgo, Avis, Civiltà 2.0, Comitato Ambiente e Territorio, Comitato Ora, Insieme, Libera, Misericordia, Mossca, Polis, Viviamo Cancello e Zero Waste Campania, oltre che San Felice a Cancello in MoVimento, le quali hanno firmato una mozione per l’adesione del Comune di San Felice al sistema Rifiuti Zero diretta al sindaco, Giovanni Ferrara. Il documento sarà presentato in consiglio comunale allo scopo di far approvare la richiesta. Il Primo cittadino, presente alla riunione e al convegno, ha subito dimostrato la sua disponibilità ad attivarsi. “È necessario creare una sinergia tra la cittadinanza e l’amministrazione comunale perché la bellissima idea di Rifiuti Zero non rimanga tale e si traformi finalmente in realtà. Con spirito di collaborazione, impegno e serietà possiamo raggiungere grandi risultati ”, aggiungono gli entusiasti organizzatori del seminario. Non manca mai il supporto dei sindaci dei comuni limitrofi. In sala, infatti, il sindaco di Arienzo, Davide Guida che complimentandosi per l’iniziativa, saluta gli astanti. Il prossimo evento in cartellone è previsto il 15 febbraio con un altro ospite straordinario, Rossano Ercolini, ambientalista, premio Goldman per l’Ambiente, coordinatore del centro ricerca Rifiuti Zero. Appuntamenti importanti a cui vale sempre la pena non mancare.

error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VIEW