La somma che il Comune di Maddaloni, in quanto ex capofila dell’ambito C1, percepirà dal Comune di Macerata Campania ammonta a circa 270mila euro. Lo ha deciso il Tar Campania dopo il ricorso presentato dell’Ente calatino in merito ai mancati pagamenti 2005 2009 e 2010 2012. Il comune debitore, adempierà ai pagamenti ricorrendo ad una dilazione della somma. Resta la controversia con il comune di Marcianise, il quale dovrebbe versare la restante somma di circa 200mila euro nelle casse di quello maddalonese. Marcianise, sostiene di aver pagato tutte le somme dovute, alle cooperative sociali.

Un’azione, quello del recupero crediti, messa in atto nel febbraio 2014 con un causa legale necessaria per la riscossione delle somme dei comuni debitori appartenenti all’ambito.

Pubblicità
error: Non si copia!!!
GiornaleNews App

GRATIS
VISUALIZZA