Un omaggio speciale per il pontefice. Papa Francesco ha infatti ricevuto in dono due oggetti riguardanti Ayrton Senna: una scultura in bronzo dell’indimenticato campione brasiliano di F.1, deceduto a Imola il 1 maggio 1994, e un suo casco. La cerimonia della consegna, svoltasi nel corso dell’Udienza Generale in Vaticano, è avvenuta a opera di Paula Senna Lalli, nipote del campione brasiliano e direttrice dell’Istituto Ayrton Senna, autrice della scultura.

‘); }

La consegna di casco e statua di Senna a Papa Francesco. LaPresse

La consegna di casco e statua di Senna a Papa Francesco. LaPresse

25 anni dopo — L’ispirazione della realizzazione dell’opera, che entrerà a far parte dei Musei Vaticani, è stata di Neyde Senna, mamma di Ayrton e nonna di Paula, che ha ‘commissionato’ il lavoro alla nipote. La scultura, denominata ‘My Ayrton’ è un omaggio alla memoria del leggendario campione brasiliano nel 25° anniversario della sua scomparsa.


 Gasport 

© riproduzione riservata

Fonte: Gazzetta.it