Il gestaccio di Cristiano Ronaldo al termine di Juve-Atletico Madrid. Ansa

Il gestaccio di Cristiano Ronaldo al termine di Juve-Atletico Madrid. Ansa

‘); }

Il giovedì di Cristiano Ronaldo è oggi. La Commissione Disciplinare Uefa si riunirà in giornata per decidere se e come punire Cristiano Ronaldo per il gestaccio fatto al termine di Juventus-Atletico Madrid, in direzione dei tifosi della Juve e dell’Atletico.

le possibilità — Due le soluzioni possibili: una squalifica per Ajax-Juventus e un’ammenda. La multa è sicuramente la soluzione più probabile, perché l’Uefa ha comunicato che Cristiano potrà essere condannato per la violazione dell’articolo 11 dei Regolamenti Disciplinari Uefa. Non è stato invece citato l’articolo 15, che prevede una squalifica automatica in caso di condanna.


il precedente — Il precedente di Simeone, multato di 20.000 euro per il suo gesto dell’andata, comunque differente da quello di Ronaldo e diretto ai tifosi dell’Atletico, fa ben sperare la Juve, come le provocazioni ricevute all’andata da Cristiano. «Non penso che verrà squalificato – ha detto il vice presidente Pavel Nedved –. Bisogna capire certe emozioni, secondo me non ha fatto nulla di male». La Juventus ieri ha fatto sapere che anche nell’estate 2019 giocherà la International Champions Cup. Il programma sarà annunciato mercoledì prossimo, ma il New York Times scrive che la Juve andrà in Asia, evitando gli Stati Uniti dove Cristiano è sotto inchiesta per il caso-Mayorga.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Luca Bianchin 

© riproduzione riservata

Fonte: Gazzetta.it