Mauro Icardi torna in campo. L’argentino oggi si allenerà nuovamente con i compagni 36 giorni dopo lo strappo del 13 febbraio e il caso della degradazione da capitano. Ecco il segnale che l’Inter si aspettava: entro le 10 Mauro sarà ad Appiano, un’ora dopo scenderà in campo. Il lavoro di mediazione tra Beppe Marotta e l’avvocato Paolo Nicoletti ha dato i suoi frutti e Icardi è pronto a rimettersi a disposizione di Spalletti: ieri mattina il giocatore ha chiamato Nicoletti comunicando la sua volontà di tornare in gruppo dopo le terapie al ginocchio. Decisivo anche il contatto tra Marotta e l’allenatore nerazzurro: l’a.d., infatti, ha preparato il terreno per il ritorno di Maurito. Di certo il numero 9 sarà un’arma fondamentale per conquistare anche quest’anno un posto in Champions League. Ma il futuro è già scritto. A fine campionato sarà separazione, a meno che all’Inter – scenario oggettivamente improbabile – non arrivi neppure un’offerta per il suo centravanti.

Fonte: Gazzetta.it