(ANSA) – JAYAPURA (INDONESIA), 17 MAR – E’ salito ad almeno
50 morti e 59 feriti il bilancio delle piogge torrenziali che
nella provincia indonesiana orientale di Papua hanno causato
inondazioni improvvise e frane nei villaggi di montagna.
    Il portavoce dell’Agenzia per la gestione dei disastri,
Sutopo Purwo Nugr oho, ha spiegato oggi che acqua alta e fango
hanno travolto centinaia di case nel distretto di Jayapura;
distrutto strade e ponti, ostacolando gli sforzi dei
soccorritori.
    Tra le vittime si contano anche tre bambini, morti annegati.
    Le persone sfollate sono oltre 4mila.
   

Fonte: ANSA.it