(ANSA) – CHRISTCHURCH (NUOVA ZELANDA), 17 MAR – La premier
neozelandese Jacinda Ardern afferma che i corpi delle 50 persone
uccise negli attacchi alle moschee di Christchurch saranno
riconsegnati alle famiglie a partire da questa sera.
    La Ardern ha spiegato che inizialmente ne verranno restituiti
solo un piccolo numero, ma che le autorità sperano di completare
la restituzione di tutti i corpi entro mercoledì.
    La legge islamica richiede che i cadaveri siano purificati e
sepolti il prima possibile dopo la morte, di solito entro 24
ore.
   

Fonte: ANSA.it