La grinta di Gigi Datome, 31 anni. GETTY IMAGES

La grinta di Gigi Datome, 31 anni. GETTY IMAGES

‘); }

Quintultima giornata caratterizzata dal colpo del Pana in casa del Cska: decisiva la clamorosa tripla di tabella a fil di sirena di Nick Calathes da quasi nove metri. Per il resto, il Fener torna subito alla vittoria, mentre si infiamma la zona playoff, con Milano sempre più dentro anche se ci sarà ancora tanto da sudare.


1

fenerbahce istanbul

22-4

I turchi riprendono il loro cammino di leader battendo il Barcellona ma con un andamento a strappi, visti i cali nel primo e mel terzo quarto. Poi, nel finale si è rivista la solita squadra di Obradovic, illuminata da Sloukas, 22 punti e 11 assist. Ora una giornata di serenità col Buducnost prima delle trasferte di Mosca e Milano.
Ranking precedente: 1°.
Prossime 3: vs Buducnost, @Cska, @Milano.

2

real madrid

20-6

In formissima: dopo aver dominato il Fenerbahce rulla in trasferta il Khimki, troppo più debole. Causeur ne mette 22 con percentuali super: 4/7 da 2 e 4/5 da 3. Adesso dopo aver agganciato al secondo posto il Cska (ma in effetti è il terzo per lo 0-2 negli scontri diretti) tenta il sorpasso e potrebbe anche farcela nel prossimo turno.
Ranking precedente: 3°.
Prossime 3: vs Milano, @Vitoria, @Panathinaikos.

3

cska mosca

20-6

Ahi. Si fa sorprendere dal Panathinaikos in casa, anche se i greci venivano da tre successi di fila. La prossima settimana va a rendere visita all’Efes: trasferta durissima che le potrebbe far perdere momentaneamente il secondo posto. Di sicuro, se avesse vinto avrebbe blindato la piazza difficile, ora si fa dura.
Ranking precedente: 3°.
Prossime 3: @Efes, vs Fenerbahce, @Khimki.

4

efes istanbul

17-9

Sembra aver trovato da tempo la sua collocazione al quarto posto. Va a vincere a Tel Aviv (mai facile) e aspetta la vista del Cska per una sfida di altissimo livello: dovesse farcela, allora davvero la quarta piazza potrebbe essere (quasi) definitiva.
Ranking precedente: 4°.
Prossime 3: vs Cska, @Buducnost, @Vitoria.

5

barcellona

15-11

Giocava sul campo della capolista: pur senza coach Pesic praticamente per tutto il match gioca una partita di grande spessore, crollando però nell’ultimo quarto. Il calendario potrebbe consentirle di fare tris visto che Gran Canaria, Bayern e Buducnost sono avversari poco temibili.
Ranking precedente: 5°.
Prossime 3: vs Gran Canaria, @Bayern, vs. Buducnost.

6

ax milano

14-12

La vera notizia è che l’Olimpia è diventata squadra costante, affidabile, che non sbaglia quando serve. Tipo come contro l’Olympiacos, in una serata non certo di grande basket ma resa luminosa dalle magie del solito James, sempre più candidato a mvp della regular. I playoff sono un obiettivo plausibile, il successo del Pana ha però sparigliato la lotta e il calendario delle prossime tre gare fa paura. Ma la squadra di Pianigiani c’è, eccome se c’è.
Ranking precedente: 6°.
Prossime 3: @Real, vs Panathinaikos, vs Fenerbahce.

7

panathinaikos atene

13-13

Quarta vittoria di fila, stavolta non contro una squadra qualsiasi ma a Mosca col Cska con una fortunosa magia di Calathes da quasi nove metri. Coach Pitino sta sferrando l’attacco ai playoff, in casa contro il Vitoria dovrebbe arrivare il quinto sorriso consecutivo prima di vedersela con Milano e Real, chiudendo poi col Buducnost. In questo momento, se la gioca alla pari con tutte.
Ranking precedente: 9°.
Prossime 3: vs Vitoria, @Milano, vs. Real Madrid.

8

vitoria

14-12

Venti punti in scioltezza al Buducnost e difesa strenua dei playoff: è sesta ma ha un calendario terribile ed è una di quelle che potrebbe finire la stagione anzitempo perché oltre ad avere Pana, Real e Efes, chiuderà la regular in casa del Cska.
Ranking precedente: 8°.
Prossime 3: @Panathinaikos, vs Real, vs. Efes.

9

maccabi tel aviv

12-14

Dopo aver vinto a Monaco si inceppa in casa per mano dell’Efes, quindi una squadra di prima fascia. È stato un k.o. pesante perché se avesse vinto avrebbe ancora potuto fare un pensierino ai playoff. Ora, nonostante un calendario “leggero”, è davvero durissima.
Ranking precedente: 7°.
Prossime 3: vs Zalgiris, @Khimki, vs. Gran Canaria.

10

bayern monaco

12-14

Stesso discorso del Maccabi: perde a Kaunas e quindi la possibilità di credere ancora nei playoff. Sta chiudendo comunque la stagione in affanno, visto che nelle ultime cinque gare ne ha perse quattro. Nel prossimo turno va sul campo dell’Oly, rischia un’altra sconfitta.
Ranking precedente: 10°.
Prossime 3: @Olympiacos, vs Barcellona, @Darussafaka.

11

olympiacos pireo

13-13

È l’unica ad avere tre partite in casa su quattro fino alla fine della stagione regolare, con la trasferta che è in casa della demotivata Gran Canaria: dovesse fare filotto l’ingresso ai playoff sarebbe cosa fatta ma il rendimento dell’ultimo mese è tutt’altro che da squadra playoff, per cui aspettiamo…
Ranking precedente: 11°.
Prossime 3: vs Bayern, @Gran Canaria, vs. Zalgiris.

12

zalgiris kaunas

11-15

Ormai tagliati virtualmente fuori dai playoff, i lituani si sono divertiti a spezzare i sogni playoff del Bayern con cinque uomini in doppia cifra, capitanati da Grigonis con 18 punti.
Ranking precedente: 12°.
Prossime 3: @Maccabi, vs Darussafaka, @Olympiacos.

13

khimki

9-17

Probailmente non vede l’ora di chiudere questa poco produttiva stagione di Eurolega: viene rullato dal Real senza tanti complimenti ma non è certo una notizia.
Ranking precedente: 13°.
Prossime 3: @Darussafaka, vs Maccabi, vs. Cska.

14

gran canaria

7-19

Toh, un’altra vittoria. Ma solo perché ospitava il Darussafaka. Dando uno sguardo al calendario potrebbe anche essere l’ultima.
Ranking precedente: 15°.
Prossime 3: @Barcellona, vs Olympiacos, @Maccabi.

15

buducnost podgorica

6-20

Sesto k.o. in fila per i montenegrini. A Vitoria il grande freddo: -20 e solo una prova dignitosa di Cole, in attesa di un finale di stagione dove si prevedono scarti copiosi, a cominciare dal prossimo turno contro il Fener .
Ranking precedente: 14°.
Prossime 3: @Fenerbahce, vs Efes, @Barcellona.

16

darussafaka istanbul

3-23

Ventello sciolto preso a Gran Canaria, giocando alla pari solo nel primo quarto, finito in vantaggio di tre prima di crollare. Finale di stagione, insomma, senza sussulti.
Ranking precedente: 16°.
Prossime 3: vs Khimki, @Zalgiris, vs. Bayern.

Fonte: Gazzetta.it