MILANO – Alessio Romagnoli è uno dei protagonisti principali di questo periodo positivo in casa Milan, condito da cinque vittorie consecutive.

I rossoneri, in difesa, sono diventati un vero e proprio bunker e hanno la miglior retroguardia in Europa assieme al Barcellona. I progressi di Romagnoli sono stati fondamentali nella crescita dell’intero reparto arretrato, tanto che il capitano rossonero ha raggiunto numeri impressionanti. Stando ai dati Opta, nei cinque principali campionati europei Alessio è il secondo difensore ad aver subito meno dribbling: 20 tackles vinti e zero dribbling subiti in 1980 minuti. Al primo posto troviamo Virgil Van Dijk del Liverpool, il quale non viene saltato da ben 2665 minuti mentre al terzo posto, a sorpresa, troviamo Omar Colley della Samp, con 14 tackles vinti negli ultimi 1170 minuti giocati.

Intanto, clamorosa idea a costo zero: ritorno in vista? > CLICCA QUI

‘); } Fonte: Gazzetta.it