(ANSA) – TIRANA, 16 MAR – L’opposizione in Albania è tornata
in piazza guidata da Lulzim Basha, protestando davanti al
palazzo del governo a Tirana. E si è poi trasferita davanti al
Parlamento, dove i manifestanti hanno iniziato a lanciare
petardi e fumogeni e cercato di sfondare il cordone della
polizia, che ha risposto con i gas lacrimogeni.
    Poi le forze dell’ordine sono passate all’uso di idranti e i
dimostranti sono ricorsi al lancio di sassi.
   

Fonte: ANSA.it