(ANSA) – SAN PAOLO, 13 FEB – Dopo 18 giorni di ricovero, il
presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha lasciato stamani
l’ospedale Albert Einstein di San Paolo per imbarcarsi su un
volo diretto a Brasilia.
    Il capo di Stato era stato ricoverato lo scorso 27 gennaio
per sottoporsi a un intervento di rimozione della sacca di
colostomia dall’intestino. L’operazione ha però portato a una
serie di complicazioni, tra cui una polmonite, che lo hanno
costretto a rinviare la sua uscita dall’ospedale.
    Per Bolsonaro, 63 anni, si è trattato della terza operazione
realizzata da quando subì l’attentato dello scorso 6 settembre.
   

Fonte: ANSA.it