Ionut Radu, 21 anni, portiere romeno del Genoa LAPRESSE

Ionut Radu, 21 anni, portiere romeno del Genoa LAPRESSE

‘); }

L’enigma dei numeri uno (rossoblù). Doveva essere, sulla carta, la stagione del rilancio di Marchetti, che ha invece poi pagato il difficile inizio di stagione dei rossoblù. Radu, il suo sostituto, è passato da scommessa a certezza, nel senso che con la fama di pararigori il numero uno dell’Under 21 romena si è preso nel tempo il ruolo da titolare. Prodigioso fra i pali, meno efficace in uscita, e l’episodio di Bologna costato al Genoa il gol di Destro non è il primo errore di quel tipo.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

difesa colabrodo — Radu, però, tornerà a fine stagione all’Inter a fronte di un riscatto da versare di 12 milioni di euro, e perciò i rossoblù hanno voluto farsi trovare pronti ingaggiando già a gennaio il brasiliano Jandrei. Che sta studiando, infatti, da futuro titolare del Genoa. Una situazione non facile per nessuno, considerando che – ad eccezione delle ultime tre della classe, Chievo (47), Frosinone (43) ed Empoli (45 gol al passivo) – il Genoa ha di gran lunga la peggior difesa della Serie A, pur potendo contare sul futuro juventino Romero, su Biraschi e Criscito sugli esterni. Un apparente controsenso, al quale Prandelli sta cercando di porre rimedio.


 Filippo Grimaldi 

© riproduzione riservata

Fonte: Gazzetta.it