(ANSAmed) – BEIRUT, 11 FEB – La Siria è il paese meno libero
al mondo, secondo l’annuale report dell’organizzazione
internazionale Freedom House. Tra i paesi arabi, l’Arabia
Saudita, il Sudan, la Libia e lo Yemen sono tra quelli meno
liberi, mentre la Tunisia è quello considerato più libero. Come
ogni anno, Freedom House stila un rapporto mondiale considerando
numerosi parametri di libertà collettive e individuali, basate
sui principi della Dichiarazione universale dell’Onu approvata
dall’Onu.
   

Fonte: ANSA.it