FANTANTONIO

antonio_cassano_torso_nudo_01

Donne e giocatori, gioie e dolori. Molte volte il gentil sesso ha condizionato, nel bene e nel male, la carriera di diversi fuoriclasse. Basti pensare a Cassano. Da quando ha incontrato la sua Carolina è un altro, per sua stessa ammissione. Avrebbe dovuto incrociarla prima, magari quando, come racconta spesso, era pieno di donne sempre diverse. Più di settecento. Con sua moglie sempre accanto, la sua carriera ne avrebbe risentito positivamente.

‘); }
if (window.googletag && googletag.apiReady) { refreshBatchPageSlots(“Middle”, “/Middle”, “_rcsad_Middle”); } else { document.addEventListener(‘eventDFPready’, function (e) { refreshBatchPageSlots(“Middle”, “/Middle”, “_rcsad_Middle”); }, false); } Fonte: Gazzetta.it