(ANSA) – ROMA, 8 FEB – Ennesimo orrore in India: una bambina
di cinque anni è stata violentata e uccisa a Mumbai dopo essere
stata rapita mentre dormiva in una baracca insieme ai genitori e
tre fratellini.
    Il vice commissario della polizia di Mumbai, Vikram Deshmane,
ha detto alla Cnn che i genitori si sono rivolti ai poliziotti
dopo aver capito che la bambina era scomparsa. Il corpo
straziato della piccola è stato ritrovato sul ciglio della
strada. Il vice commissario ha detto che le indagini iniziali
suggeriscono che è coinvolta una sola persona. La polizia sta
controllando le riprese delle telecamere a circuito chiuso degli
edifici vicini.
   

Fonte: ANSA.it