È dell’austriaca Ramona Siebenhofer il miglior tempo nella discesa libera valida per la combinata ai Mondiali di Are: la slovena ha chiuso in 1’12”71, crono determinato dall’accorciamento della gara (le atlete sono partite dal via del superG) a causa delle condizioni meteo. Neve, vento e visibilità ridotta, infatti, hanno obbligato gli organizzatori a ritardare la partenza di mezz’ora e rallentato la pista.

‘); }

Ramona Siebenhofer. AFP

Ramona Siebenhofer. AFP

Alle spalle della doppia vincitrice di Cortina, a un solo centesimo, la slovena Stuhec. Caldissima la lotta per le medaglie (slalom alle 16.15): la norvegese Mowinckel terza, la svizzera Holdener quinta, campionessa in carica e favorita della vigilia, la nostra Brignone sesta (due successi in carriera nella specialità), l’austriaca Haaser settima e la slovacca Vhlova ottava, a questo punto principale candidata al successo, sono racchiuse in 66/100 .


I VIDEO DI GAZZETTA TV

Le parole di Vlhova: “Felice della discesa, già lunedì in prova era andata bene, oggi meglio. Poca visibilità, condizioni difficili ma è così per tutte. Vedremo come andrà lo slalom”. In gara si è rivista anche la Vonn dopo la caduta e i lividi del SuperG: ha chiuso ottava a pari merito con la Vhlova, un test in vista della discesa di domenica, visto che non parteciperà allo slalom del pomeriggio. Nicole Delago 11a a 88/100, Bassino 17a a 1”59. Potrebbe essere l’ultima combinata disputata ai Mondiali, a maggio dovrebbe essere sostituita dal parallelo.

Dal nostro inviato Simone Battaggia 

© riproduzione riservata

Fonte: Gazzetta.it