(ANSAmed) – TEL AVIV, 14 GEN – Un palestinese di 14 anni
ferito negli scontri con l’esercito israeliano venerdì scorso
lungo la barriera difensiva con lo stato ebraico, è morto in
ospedale. Lo ha fatto sapere il ministero della sanità di Gaza,
riferito da fonti locali.
    Abdelraouf Salhah – questo il nome del ragazzo – era stato
ferito alla testa. Nella stessa giornata – che aveva registrato,
per l’esercito israeliano, diverse sfondamenti della barriera
difensiva con infiltrazioni dei dimostranti in territorio dello
stato ebraico – era stata colpita a morte anche una manifestante
di 43 anni.
   

Fonte: ANSA.it