(ANSA) – LONDRA, 14 GEN – Il contestato meccanismo del
backstop, a garanzia di un confine senza barriere fra Irlanda e
Irlanda del Nord, entrerà in vigore “solo se strettamente
necessario” e comunque sarà “temporaneo”. Lo si legge nella
lettera di “chiarimenti” scritta da Donald Tusk e da Jean-Claude
Juncker a Theresa May nel tentativo di aiutarla a strappare
domani una sì ai Comuni sull’accordo sulla Brexit.
    La lettera evoca un valore legale negli impegni di Bruxelles,
ma non un diritto di Londra a recedere autonomamente dal
backstop.
   

Fonte: ANSA.it